Ilaria Rinaudo

Laureata in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, con indirizzo tutela ambientale, presso il POLITECNICO DI TORINO nel 2006, ha frequentato corsi specifici su problematiche di inquinamento ambientale e sostenuto una prova finale relativa alla caratterizzazione delle scorie di fondo derivanti dalla termovalorizzazione dei rifiuti solidi urbani.

È iscritta all’Albo degli Ingegneri della Provincia di Torino dal maggio 2009 con il numero  11276R.

Dispone dei requisiti professionali richiesti per svolgere il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (tutti i macrosettori Ateco).

Dispone dei requisiti professionali per svolgere il ruolo di Coordinatore per la Sicurezza ai sensi del Titolo IV del D: Lgs. N. 81/08. Possiede i requisiti per lo svolgimento della funzione di AUDITOR INTERNO dei Sistemi di Gestione Qualità, Sicurezza, Ambiente per le norme ISO 9001: – 14001:2004, OHSAS 18001: 2007.

All’interno della Società di Ingegneria ARES gli ambiti in cui opera sono sia quello della salute e sicurezza sul lavoro, sia quello della tutela ambientale.

Nel campo della salute e sicurezza sul lavoro opera in supporto ai servizi di prevenzione e protezione aziendali, in particolare eseguendo la verifica di conformità legislativa, la valutazione dei rischi e l’identificazione delle misure di tutela relativamente a ambienti di lavoro,  attrezzature di lavoro ed esposizione a rischio chimico dei lavoratori; può supportare il servizio prevenzione e protezione delle aziende nella stesura dei piani di manutenzione delle attrezzature di lavoro e nella programmazione delle verifiche Allegato VII (PED, sollevamento).

Le principali commesse recenti sulle quali ha operato sono state sviluppate per i clienti: IREN SpA, LUIGI LAVAZZA SpA,. FONTANA SpA.

Nel campo della tutela ambientale opera in supporto ai servizi interni aziendali principalmente per la gestione degli adempimenti relativi ai rifiuti, alle emissioni in atmosfera (inclusa la conduzione di simulazioni per la previsione delle ricadute al suolo degli inquinanti mediante software quali WINDIMULA, EDMS), agli scarichi idrici e alle derivazioni d’acqua e per l’attivazione e il mantenimento dei sistemi di gestione ambientale anche esimenti l’Ente/Azienda dalla responsabilità amministrativa di cui al DLgs 231/01.

Le principali commesse recenti sulle quali ha operato sono state sviluppate per i clienti: RIELLO SpA, FERROLI SpA, DATACOL srl, FONTANA SpA, FIDAT Srl, NUOVA CARROZZERIA TORINESE Srl, GENERAL MOTORS POWERTRAIN EUROPE Srl.