Francesca Malinverni

Laureata con lode in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, indirizzo Tutela Ambientale, presso il Politecnico di Torino nel dicembre 2013, discutendo una tesi sulla “Rimozione dell’azoto dalla linea acque di un depuratore urbano”. E’ iscritta all’Albo Professionale degli ingegneri della Provincia di Torino dal 2016 con il numero 13209.

Ha frequentato un Master di II livello in “Caratterizzazione e Risanamento di Siti Contaminati” presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia da dicembre 2015 a dicembre 2016.

Durante la carriera universitaria ha ottenuto il Certificato di Abilitazione a Coordinatore per la sicurezza, disponendo quindi dei requisiti professionali per svolgere il ruolo di Coordinatore per la Sicurezza ai sensi del Titolo IV del D: Lgs. N. 81/08.

Nel corso dello stage formativo presso ARES ha collaborato nella redazione dell’Impatto Ambientale dell’Aeroporto di Verona.
All’interno della Società di Ingegneria ARES gli ambiti in cui opera sono sia quello della salute e sicurezza sul lavoro sia quello della tutela ambientale.

Nell’ambito della salute e sicurezza sul lavoro opera in supporto ai servizi di prevenzione e protezione aziendali eseguendo, in particolare, la valutazione dei rischi e l’identificazione delle misure di tutela relativamente al rischio di esposizione dei lavoratori ad agenti chimici, cancerogeni e mutageni.

Nel campo della tutela ambientale si occupa principalmente di Studi di Impatto Ambientale (procedure di V.I.A.) approfondendo gli aspetti ambientali specifici (aria, suolo, acqua) e le relative attività di monitoraggio di inquinamento atmosferico, anche utilizzando software specifici per la simulazione delle emissioni – immissioni. Supporta i servizi aziendali interni nella predisposizione della documentazione necessaria per la presentazione delle pratiche relative alla Autorizzazione Unica Ambientale (AUA – emissioni in atmosfera, gestione scarichi idrici, …).

Si occupa della gestione rifiuti, in particolare della corretta tenuta e compilazione dei registri di carico e scarico e dei Formulari di Identificazione dei Rifiuti (FIR), anche tramite l’ausilio di software di gestione dei rifiuti (es: Prometeo Rifiuti).

Le principali commesse recenti sulle quali ha operato sono state sviluppate per i clienti: NAPOLEON ABRASIVES SPA, LUIGI ANTOLI & C. SPA, AEROPORTO DI VERONA, VIBRAM SPA, AVL ITALIA, GENERAL GLOBAL PROPULSION SYSTEM SRL, RIELLO SPA, BERTANI DOMAIN (GRUPPO ANGELINI)